Cookie Policy News - Secom srl
14 Luglio 2022

Esportare in USA: quando la logistica internazionale diventa strategica

Una chiara idea imprenditoriale non basta per parlare di processi di internazionalizzazione efficienti. E’ stato questo uno degli aspetti che ha legato la start-up O2Monde ai servizi di logistica internazionale di Export Gate /Secom O2Monde è un brand dalla forte identità che produce scarpe e accessori di alta fascia, realizzate interamente con materiali vegani e sostenibili. Il mercato di riferimento sono gli Stati Uniti. Nella ricerca di fornitore di logistica internazionale, la scelta è ricaduta su un partner capace di identificare una roadmap dettagliata per tutte le fasi del processo di supply chain — dalla produzione alle pratiche doganali, dalla spedizione alla comunicazione integrata. Una conoscenza completa degli aspetti legati ai servizi doganali, infatti, è indispensabile per avere una piena comprensione delle normative legali e fiscali vigenti nei Paesi di destinazione, soprattutto per evitare di incorrere in sanzioni che potrebbero compromettere l’esito dell’intero business. Forti dell’esperienza delle esportazioni verso la Russia […]
22 Giugno 2022
Documenti Russia come spedire

Dal 10 luglio nuove sanzioni per le esportazioni in Russia

Dal mese di aprile le sanzioni adottate dall’Unione Europea per le esportazioni verso la Russia hanno previsto la messa al bando di una lunga serie di merci. Si tratta del V° pacchetto di restrizioni, che rafforza ed estende quanto già previsto nei precedenti regolamenti. Queste sanzioni hanno già penalizzato la sfera di trasporti e, dallo scorso 17 giugno ha visto l’entrata in vigore anche del blocco dell’import dalla Russia dei prodotti siderurgici. L’estensione della materia prevede che dal 10 Luglio le sanzioni vieteranno inoltre la vendita, la fornitura, il trasferimento, l’esportazione (diretta o indiretta) di beni che potrebbero contribuire allo sviluppo delle capacità industriali della Russia o in favore di un soggetto russo, con minime deroghe. Tra i prodotti soggetti ad embargo finiscono ed esempio: vari prodotti chimici, pitture, colle, tubi, sanitari, porte, finestre , tessuti e filati, piastrelle, mobili ufficio,  macchine pulitrici, impastatrici. Ma la lista delle merci sottoposta a […]
31 Marzo 2022
sanzioni spedizioni dogane webinar

Il sistema delle sanzioni e l’impatto sugli scambi commerciali Italia – Russia. Webinar.

Parteciperemo in qualità di relatori al webinar di approfondimento dedicato al sistema delle sanzioni e l’impatto sugli scambi commerciali tra Italia e Russia con focus sul tema di spedizioni e dogane organizzato da Camera di Commercio Italo-Russa, in collaborazione con l’azienda associata A.C.&E. Consulting e noi di EXPORT GATE SRL (Gruppo Secom) Nello specifico, analizzeremo gli aspetti doganali ed alcuni aggiornamenti relativi alle certificazioni alla luce delle nuove sanzioni introdotte dall’Unione Europea contro la Federazione Russa e del pacchetto di contro-sanzioni russe. LA CRISI RUSSO-UCRAINA: IL SISTEMA DELLE SANZIONI E L’IMPATTO SUGLI SCAMBI COMMERCIALI ITALIA-RUSSIA. Approfondimento sul tema spedizioni e dogane Venerdì 8 aprile 2022, h. 10.00-12.0 Iscrizioni Il programma del webinar Ore 10.00-10.10 Saluti di benvenuto, introduzione ai lavori e moderazione Leonora Barbiani – Segretario Generale, Camera di Commercio Italo-Russa Ore 10.10-11.00 Esportare in Russia nel contesto attuale: conseguenze delle sanzioni e aspetti doganali export. Case study: l’esperienza di […]
25 Marzo 2022
sanzioni ecommerce spedizioni russia

Spedizioni in Russia: le novità per gli invii delle merci e-commerce

Il Consiglio della Commissione Economica dell’Unione Euroasiatica fissa a 1.000 € l’importo massimo degli ordini e-commerce che non sono sottoposti al pagamento di dazi. Possono beneficiarne le persone fisiche. La misura è temporanea ed entrerà in vigore dal 31 marzo fino al 01 ottobre 2022. Le caratteristiche dell’ordine e-commerce durante l’emergenza L’aggiornamento normativo prevede che gli ordini del valore complessivo superiore a € 1.000 siano assoggettati ad una tassazione del +15% sul valore totale dell’importo. Stessa percentuale spetta anche agli ordini superiori a 31 kg., per il quale l’acquirente finale è soggetto ad un aumento del prezzo di +15% o non meno di € 2 per ogni chilogrammo di peso in eccesso. Restano invariati i limiti per i beni destinati a sanzioni introdotti lo scorso 15 marzo che determina i limiti di prezzo e unità. Nel caso della moda per esempio: Abbigliamento, calzature e borse da esportare devono avere un […]
21 Marzo 2022
Russia Sanzioni Esportazione

Sanzioni Esportazioni in Russia: aggiornamenti

L’Unione Europea modifica il regolamento (UE) n. 833/2014 e introduce sanzioni e misure restrittive nei confronti delle esportazioni in Russia. In estrema sintesi rientrano nelle sanzioni le imprese russe o le imprese partecipazione statale e identifica quali sono le merci che non possono essere esportate dalla Comunità Europea e per le quali non è possibile emettere documenti di esportazione Tra le categorie più esportate poste a sanzione la circolare evidenzia abbigliamento, borse, calzature, cosmetici, profumi, orologi, stoviglie di ceramica e cristallo, vino con il valore unitario in fattura superiore a € 300; elettrodomestici con prezzo unitario superiore a € 750; dispositivi elettronici o ottici per la registrazione e riproduzione del suono con il prezzo unitario superiore a € 1.000; strumenti musicali, attrezzature sportive, attrezzature da bowling, casino e slot machine, antiquariato ed opere d’arte di valore superiore a € 1.500. Ma il tema delle sanzioni è in continuo aggiornamento, per questo […]