Cookie Policy News - Secom srl
28 Ottobre 2021
Valentina Savchuk Intervista Secom

La CCIR intervista Valentina Savchuk di Secom

Da anni siamo associati alla Camera di Commercio Italo Russa, l’associazione senza scopo di lucro volta a favorire lo sviluppo della cooperazione economica, commerciale ed istituzionale fra Italia e Federazione Russa. Nell’ambito della della rubrica “Alla scoperta delle PMI”, Valentina Savchuk, nostra responsabile per i mercati dell’Est Europa per la logistica e i trasporti, ha rilasciato una lunga intervista dove ha potuto parlare della sua esperienza professionale e presentare l’evoluzione delle attività di Secom, sia per il mercato B2B sia B2C. I temi affrontati sono quelli più interessanti per le imprese che si affacciano ai mercati dell’Est Europa: dalla documentazione obbligatoria per l’import-export alle recenti normative, dalla certificazione EAC all’assistenza doganale fino alle attività di tipo più commerciale. Ultimo, non certo per importanza, le domande di Leonora Barbiani, Segretario Generale CCIR si sono concentrate sul settore della logistica e-commerce, attività che come Secom abbiamo ampliato di servizi complementari a quelli […]
23 Settembre 2021

Trasporto Italia Russia, Russian Box e logistica per l’export B2B

Come funziona la logistica e il trasporto Italia Russia? Se stai leggendo questo articolo probabilmente non sai che Secom si occupa di logistica in Russia e fornisce servizi di trasporto che raggiungono e consegnano in tutte le città del Paese. Non importa la dimensione del tuo business: per artigiani, piccoli commercianti, imprese e brand del Made in Italy forniamo tutta l’assistenza necessaria per rivolgersi al mercato russo e vendere in Russia liberandoti da tutti gli aspetti burocratici.. L’esperienza maturata negli anni ci ha permesso di creare una rete di contatti e partner con società russe ed enti istituzionali per assicurare un servizio di qualità gestito con professionalità in tempi e costi contenuti. La logistica B2C in Russia: il Russian Box di Secom la soluzione all in one Per le aziende italiane con un eCommerce aperto al mercato russo abbiamo studiato il Russian Box, un pacchetto di servizi rapido e conveniente […]
23 Agosto 2021
secom spedizioni in albania

Spedizioni in Albania: la logistica guarda all’Europa dell’Est

Secondo il rapporto annuale di Doing Business del 2020, che stila una classifica dei paesi nei quali è più facile fare impresa, la Macedonia del Nord, il Montenegro e l’Albania si classificano rispettivamente al 17esimo, al 50esimo e all’82esimo posto su un totale di 190 paesi. L’Italia, per avere un termine di paragone, è al 58esimo posto. Questo cosa significa? Si tratta di un ranking basato su indicatori che analizzano le regolamentazioni interne, la facilità con cui avviare un’attività, ottenere forme di credito da parte dagli istituti bancari e soprattutto la capacità di dialogo con l’estero per investimenti e partnership commerciali. Negli ultimi anni infatti, l’interesse nei confronti dei paesi dell’Europa dell’Est è cresciuto anche da parte degli investitori esteri, generando in diversi settori un incremento delle attività produttive e conseguentemente dei rapporti di scambio. Le spedizioni in Albania, Macedonia, Montenegro Trattandosi di paesi in forte ascesa economica, i trasporti […]
23 Luglio 2021
secom spedizioni italia russia

Spedizioni Italia Russia e dazi doganali

Per le imprese italiane che vogliono affacciarsi sul mercato russo, il tema delle spedizioni Italia Russia coinvolge diversi aspetti della logistica: i dazi doganali, le certificazioni e la documentazione necessaria al trasporto e all’ingresso nel Paese di arrivo in primis. Oltre ad essere un mercato in forte espansione, quello della Federazione Russa è un orizzonte commerciale interessante non solo per i grandi brand del Made in Italy, ma anche per artigiani e piccoli commercianti. La questione dei costi è ciò che più preoccupa le aziende interessate all’esportazione in Russia, per questo è importante avere alcune informazioni di base riguardo la logistica Italia Russia e nello specifico i rapporti tra la dogana italiana e quella russa. Vendere in Russia è conveniente? Si. Per prima cosa va considerato che i prodotti venduti fuori dalla CE e in particolare nel territorio russo non sono soggetti all’IVA. Un aspetto che rende i prodotti di […]
24 Giugno 2021
GLN Number per la Russia

GLN Number: anche per la Russia diventa obbligatorio

Anche in Russia diventano obbligatori i codici GLN. Questo ci impone aggiungere il numero GLN del fornitore per l’importazione di merci in Russia. Il codice GLN (Global Location Number) consente l’identificazione univoca di locazioni fisiche (magazzini, negozi, sedi legali, sedi operative) ed è composto da 13 cifre. Iil GLN deve essere registrato nel sistema internazionale GS1 Il numero GLN deve essere fatto per ogni produttore, non solo per l’azienda. Per esempio: Se la tua azienda è registrata in Italia, ma il paese di origine è Spagna, abbiamo bisogno di ricevere da te le seguenti informazioni: GLN / nome e indirizzo della tua azienda in Italia GLN / nome e indirizzo del produttore in Spagna Per maggiori informazioni visita il sito https://www.gs1.org/1/glnrules/index.php/en/