Cookie Policy Certificazione EAC - Secom

Certificazione EAC

La Certificazione EAC è una pratica obbligatoria per l'importazione di diverse tipologie merceologiche in Russia e che nei Paesi dell'Unione Doganale Eurasiatica (oltre alla Russia ne fanno parte Bielorussia, Kazakistan, Armenia, Kirghizistan).

Alcune categorie che richiedono la Certificazione EAC:

  • calzature;
  • abbigliamento;
  • alimentari;
  • mobili;
  • macchinari;
  • cosmetici;
  • vino.

La Certificazione EAC attesta la conformità dei prodotti importati ai regolamenti tecnici adottati dall'Unione Economica Eurasiatica (TR CU) e quindi è indispensabile per permettere la commercializzazione degli articoli nei mercati aderenti all'Unione.

Per ottenere il rilascio della Certificazione è necessario che ne faccia richiesta formale una persona giuridica residente in uno dei Paesi dell'Unione, ecco perché non è possibile per le aziende italiane richiederlo in modo diretto.


I nostri servizi per importare in Russia

Secom grazie all'esperienza di oltre vent'anni nel mercato russo ha consolidato nel tempo la collaborazione con la società moscovita Eurasian Certification Company, uno degli enti di certificazione più importanti e affermati della Russia. Presso questo ente possono essere eseguiti i testi dei prodotti in laboratori di proprietà, garantendo al produttore il rispetto di tempistiche e costi.

Il fatto di poter intervenire nel processo di certificazione nelle varie fasi in cui si articola permette di consigliare al meglio il produttore italiano riguardo le criticità dallo sdoganamento o eventuale controllo della dogana, all'arrivo in negozio.


Il dettaglio delle attività

  • Preventivo per la certificazione;
  • Assistenza nella scelta della campionatura per i test;
  • Spedizione e sdoganamento dei campioni per effettuare i testi di analisi per ottenere la Certificazione EAC;
  • Emissione dei certificati e deleghe per l'utilizzo della Certificazione EAC;
  • Spedizione B2B dei prodotti certificati ai destinatari russi.